Sapere nel tempo

SEI Editrice - Catalogo Scolastica

Cover
P. Cattaneo, A. Porcarelli

Competenze in classe
e compiti di realtà
I grado

Strumenti per una nuova didattica

 

Progettare per competenze è una sfida che la scuola sta proponendo ai suoi docenti. Si tratta di creare nuove prospettive rispetto ai tradizionali percorsi di formazione.
La nostra casa editrice ha riflettuto sul tema, con l’aiuto di docenti, anche universitari, esperti della valutazione delle competenze.
Dalla loro collaborazione con noi è nata questa collana, dedicata agli insegnanti che intendono riflettere sul tema delle competenze, sul modo di attuarle e valutarle.
Questi nuovi strumenti:
  • aiutano in concreto i docenti a considerare “un nuovo modo di fare scuola”, che utilizza gli apprendimenti acquisiti nell’ambito delle singole discipline
  • accompagnano gli insegnanti della scuola SS1 nella progettazione di percorsi educativi e didattici per competenze e nella valutazione dei processi formativi
  • fanno chiarezza sui documenti che la scuola e le istituzioni hanno prodotto

Caratteristiche

I volumi Competenze in classe sono composti da DUE PARTI.
  • LA PRIMA PARTE fornisce riferimenti teorici in modo conciso e chiaro:
    • I DOCUMENTI EUROPEI E ITALIANI che sono i riferimenti normativi per la certificazione delle competenze.
    • Le caratteristiche indispensabili della PROGETTAZIONE PER COMPETENZE, in particolare per la costruzione di COMPITI DI REALTÀ.
    • La questione dell’INTERDISCIPLINARITÀ, che è alla base della nuova didattica, e della TRASVERSALITÀ, che favorisce la connessione tra plessi scolastici.
  • LA SECONDA PARTE propone ESEMPI DI COMPITI DI REALTÀ fattibili, già realizzati da colleghi che hanno descritto la loro esperienza. Gli esempi sono accompagnati da una griglia di progettazione scaricabile online e compilabile in Word.
  • Dall’esperienza di molti professori italiani vengono le proposte di compiti di realtà interdisciplinari, giustificati secondo le normative, descritti nelle fasi di attuazione, valutabili attraverso tre punti di osservazione:
    • quello degli studenti: autobiografia cognitiva;
    • quello dei docenti: osservazioni sistematiche;
    • quello dell’oggetto prodotto: valutazione empirica.

 

VOLUMI FUORI COMMERCIO riservati al docente
Top

Focus on