Sapere nel tempo
SEI VARIA
a cura di Vincenzo Jacomuzzi

I TREDICI APOSTOLI

Le storie, le immagini, i luoghi

Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli: Simone, al quale diede anche il nome di Pietro; Andrea, suo fratello; Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso; Giacomo, figlio di Alfeo; Simone, detto Zelota; Giuda, figlio di Giacomo; e Giuda Iscariota, che divenne il traditore. (Luca 6,13-16)

 

Giuda lo tradì. E al suo posto fu prescelto Mattia. Poi, dopo la morte e resurrezione, Egli apparve miracolosamente sulla strada di Damasco al suo persecutore Paolo di Tarso, che divenne così l’“apostolo dei Gentili”, il massimo interprete e missionario della sua parola presso Greci e Romani.

Sono loro gli apostoli, gli inviati da Gesù nel mondo ad annunciare la Buona Novella. E sono loro i protagonisti di questo libro, pensato come un manuale d’uso di immediata e meditata conoscenza dei primi testimoni del miracolo cristiano.

Per ognuno di loro, viene presentata:

-    La vita straordinaria, raccontata dai Vangeli e dalla Storia.

-    La secolare rappresentazione artistica del Santo con  gli attributi che lo rendono riconoscibile.

-    I riti religiosi e le tradizioni popolari che ne tramandano e rinnovano il santo e miracoloso operato.

-    I luoghi sacri del culto. 

 

Mentre i giorni della Pentecoste stavano per finire, si trovavano tutti

insieme nello stesso luogo. Ed essi furono tutti pieni di Spirito Santo.

Atti degli apostoli 2,1-13

 

Vincenzo Jacomuzzi ha insegnato letteratura presso le Università di Santiago de Compostela e di Napoli. Autore di testi critici e divulgativi su classici italiani, ha curato per la SEI Editrice i commenti alla Divina Commedia e ai Promessi Sposi. In questa collana è autore di Lei non sa chi è mio fratello! (con Franco Bungaro), Fu vera gloria? Eroi ed eroismi da Don Chisciotte a Capitan America (con Guido Davico Bonino).

 

Focus on